Non tutti lo sanno, ma quando i pantaloni iniziano a stringere in vita o a tirare un po’ di più dalle gambe, non sempre la colpa è da attribuire ai kg in eccesso. O meglio, non solo a loro. Il nostro peso corporeo infatti può oscillare di molto nel corso dei giorni e persino durante la stessa giornata: tutto dipende da un fenomeno molto conosciuto e temuto, specialmente dalle donne, ovvero la ritenzione idrica.

Molto spesso infatti è l’acqua in eccesso che il nostro corpo trattiene a far lievitare il girovita, la circonferenza delle cosce e dunque il peso sulla bilancia. Ecco perché molte persone decidono, giustamente, di ricorrere ad in integratore per drenare e dimagrire consapevoli che liquidi in eccesso e grasso corporeo possono rappresentare le due facce d’una stessa medaglia.

D’altra parte quello della ritenzione idrica è un problema che riguarda tanto le donne quanto gli uomini, anche se sembra prediligere senza ombra di dubbio il gentil sesso. Sono dunque le donne le prime a cercare un buon integratore per drenare e dimagrire che le aiuti a eliminare senza troppa fatica i liquidi in eccesso, permettendo di riconquistare una silhouette snella e asciutta.

Ma come si sceglie un buon integratore per drenare e dimagrire? Di cosa dev’essere composto e dopo quanto tempo che lo si assume si possono iniziare a vederne gli effetti? Scopriamolo insieme.

Integratore per drenare e dimagrire: gli effetti

Uno degli effetti più visibili, e anche più odiati, della ritenzione idrica è senza dubbio la cellulite. Si tratta, infatti, della manifestazione più visibile dei liquidi intrappolati nelle cellule corporee. Altro effetto visibile è senz’altro l’aumento di peso e la sensazione di gonfiore diffuso e disagio. Dunque il primo obiettivo che viene ricercato da chi ricorre all’utilizzo di un integratore per drenare e dimagrire è senz’altro l’eliminazione in modo veloce e naturale dei liquidi in eccesso e la mitigazione del gonfiore e dell’odiata cellulite.

Ma prima di capire quali sono gli effetti di un buon integratore per drenare e dimagrire, cerchiamo di capire quali sono le cause principali della ritenzione idrica.

Tra i principali responsabili, sia per gli uomini che per le donne, c’è senza dubbio l’alimentazione. Consumare molti carboidrati complessi e, ancora di più, cibi molto ricchi di sodio, favorisce la ritenzione idrica. Il problema è che non sempre ci si accorge della quantità di sodio che si assume durante la giornata. Se è vero che la fonte principale viene dal sale che comunemente utilizziamo in cucina, esistono anche fonti di sodio “nascoste” nei prodotti in scatola e in quelli industriali come pane, grissini e crackers. Ecco perché chi soffre di ritenzione idrica, oltre ad assumere un integratore per drenare e dimagrire, dovrebbe abbracciare un’alimentazione più sana, povera di sodio e che prediliga frutta e verdura di stagione, specie quelle più ricche d’acqua.

Sembrerà un controsenso, ma l’accumulo di acqua si combatte proprio assumendo altra acqua. Non è un caso che molti integratori per drenare e dimagrire si presentino sotto forma di bustine da sciogliere in acqua e sorseggiare nel corso della giornata.

Accanto all’alimentazione e all’uso di un ottimo integratore, anche praticare attività fisica e dormire un buon numero di ore durante la notte può aiutare a combattere l’accumulo di liquidi.

Gli effetti di un buon integratore per drenare e dimagrire dunque sono quelli di far eliminare in modo più veloce i liquidi in eccesso, grazie ad ingredienti specifici che aiutano l’eliminazione dell’acqua dal nostro corpo. Il risultato sarà una silhouette più leggera e una decisa riduzione del gonfiore corporeo e della cellulite.

Drenante: dopo quanto tempo agisce

Gli effetti dell’utilizzo di un buon integratore per drenare e dimagrire, associato ad una alimentazione sana, ricca di frutta e verdura, proteine e grassi insaturi, sono visibili in tempi piuttosto brevi. La maggior parte degli integratori drenanti, infatti, sono in grado di stimolare la diuresi e permettono di scaricare le tossine in eccesso che causano ristagni linfatici.

Spesso, l’azione diuretica è affiancata da quella antiossidante o di protezione del microcircolo, specie se all’interno dell’integratore è prevista l’aggiunta di sostanze come polifenoli e fitoestratti drenanti e depurativi. Assunto regolarmente, un integratore per drenare e dimagrire permette nel giro di qualche giorno di apprezzare fin da subito una riduzione del gonfiore e di godere di una benefica sensazione di leggerezza ritrovata.

Come scegliere un drenante naturale per dimagrire

Ma come si sceglie un ottimo integratore per drenare e dimagrire? Principalmente occorre valutare in primis gli ingredienti, che devono costituire una formulazione ben bilanciata, e poi anche la sicurezza. Un integratore infatti dev’essere certificato per avere la certezza di stare assumendo un prodotto sicuro, meglio se Made in Italy e garantito dal sistema sanitario come lo è Slimboo.

Slimboo innanzitutto contiene, tra i suoi vari ingredienti naturali, l’ANANAS che migliora la funzionalità della circolazione venosa e del microcircolo, aiutando così il drenaggio dei liquidi corporei. L’effetto è dunque quello di aiutare l’eliminazione dei liquidi in eccesso permettendo di ridurre anche l’odiata buccia d’arancia.

Slimboo inoltre contiene fibra di bambù, carrube e meliloto che, favorendo le funzioni metaboliche e digestive, permettono anche di eliminare il gonfiore, rendendo dunque questo integratore per drenare e dimagrire davvero efficace.

Oltre a presentare una formulazione davvero naturale e ottimamente bilanciata, Slimboo è anche sicuro: questo integratore infatti è interamente realizzato in Italia ed è notificato dal Ministero della Salute in quanto prodotto con ingredienti naturali autorizzati nel nostro Paese.

Dunque chi sceglie Slimboo può avere la certezza di utilizzare uno tra i migliori integratori per dimagrire, certificato e autorizzato dal Ministero della Salute, interamente Made in Italy e, ovviamente super efficace.

Per ottimizzare i risultati ottenibili con l’utilizzo di questo integratore per drenare e dimagrire, è bene non solo adottare un’alimentazione sana come già detto, ma anche bere tanta acqua naturale nel corso della giornata, fino a 2 litri, e aiutarsi assumendo anche tisane naturali. Tra le bevande che possono coadiuvare la lotta alla ritenzione idrica vale la pena ricordare quelle a base di erbe come equiseto e tarassaco e l’ottimo tè verde.