Per molte persone il periodo che precede le festività natalizie è uno tra i momenti prediletti per iniziare una dieta che permetta di perdere i chili in eccesso e conquistare una silhouette invidiabile. Questo per prevenire eventuali ulteriori aumenti di peso in vista del periodo festivo durante il quale, solitamente, si immagazzinano molte più calorie di quelle che si riescono a smaltire. Per ottenere un calo di peso concreto, uno dei migliori metodi da associare ad una dieta sana e ad un po’ di movimento fisico, è senz’altro l’utilizzo di un integratore brucia grassi.

Questi integratori sono molto utili perché, grazie alla loro specifica composizione e al metodo di funzionamento, permettono di bruciare calorie prima che si trasformino in accumuli di grasso e di intaccare, in molti casi, le riserve già presenti nel nostro corpo in modo da perdere peso rapidamente.

Ma come si sceglie un ottimo integratore brucia grassi? Qual è la composizione ideale e gli ingredienti che non devono mancare al suo interno e qual è il funzionamento di questa tipologia di integratori? Scopriamolo nei prossimi paragrafi.

Integratore brucia grassi: come funziona

Per capire come funziona un buon integratore brucia grassi, occorre in primis capire come funziona il sistema di approvvigionamento energetico del nostro organismo. La fonte energetica principale del nostro corpo è infatti costituita da lipidi (detti anche comunemente grassi) e carboidrati. Mentre i carboidrati forniscono un apporto energetico che dipende dalla loro tipologia e quantità, le scorte di grassi del nostro organismo sono piuttosto ampie perché vengono utilizzate per svolgere tantissime funzioni, tra cui assicurare il corretto funzionamento del metabolismo cellulare, trasportare le vitamine liposolubili, sintetizzare gli ormoni e molto altro, e dunque al nostro corpo non devono mai mancare.

L’integratore brucia grassi vanta solitamente una funzione lipolitica, ovvero mira a bruciare i grassi in eccesso rispetto a quelli che occorrono al nostro organismo per mantenere attive tutte le funzioni vitali indispensabili, andando di fatto ad intaccare le scorte di tessuto adiposo accumulate nel tempo.

Il meccanismo dell’integratore brucia grassi dunque si caratterizza per una capacità termogenica che incrementa anche il metabolismo, portando dunque il corpo a bruciare ancora di più. In molti casi infatti è proprio il metabolismo lento che va ad ostacolare un normale dimagrimento, ecco perché è utile riattivarlo attraverso l’utilizzo di un integratore brucia grassi, indispensabile per riattivarlo e dargli nuovo sprint.

Gli integratori brucia grassi hanno solitamente una composizione a base di ingredienti naturali o loro derivati che attivano alcuni meccanismi corporei capaci di far bruciare energia al nostro corpo, andando di fatto ad intaccare le riserve di grasso e permettendo un rapido dimagrimento.

Ovviamente è importante escludere altre patologie, quali disfunzioni tiroidee (come ad esempio l’ipotiroidismo) che andrebbero a rallentare il metabolismo in ogni caso e renderebbero il lavoro svolto dall’integratore brucia grassi inefficace.

Pillole brucia grassi, funzionano?

Integratore brucia grassi

L’integratore brucia grassi naturalmente si può presentare sotto diverse forme, ma una delle più comuni è senz’altro quella in capsule o pillole da assumere regolarmente con un po’ d’acqua. La sua composizione invece varia a seconda dell’integratore: la maggior parte degli integratori brucia grassi contiene ingredienti dalle spiccate proprietà termogeniche o attivatrici del metabolismo, come il tè verde, l’erba mate, ma anche la cola, il guaranà e la sinefrina, anche se una delle sostanze più presenti all’interno degli integratori brucia grassi è senza dubbio la caffeina, eventualmente associata a minerali quali lo iodio, ottimo per migliorare le funzioni della tiroide e “risvegliarla” in caso di un leggero ipotiroidismo. Spesso troviamo anche antiossidanti e sostanze dall’effetto termogenico come il calcio piruvato all’interno degli integratori brucia grassi.

L’effetto che è possibile ottenere attraverso l’utilizzo di questi integratori è quello di innescare una risposta ormonale mediata dalle cosiddette catecolamine che incrementano il metabolismo e l’ossigenazione del sangue, aumentando anche i battiti cardiaci. Ecco perché, prima di fare uso massiccio di integratori brucia grassi a base di questi ingredienti, sarebbe bene assicurarsi di non soffrire di tachicardia o altri problemi legati al sistema cardiovascolare.

Quindi l’integratore brucia grassi funziona sicuramente se associato ad una dieta sana e variegata e il suo utilizzo viene coadiuvato dall’esercizio fisico soprattutto di tipo aerobico come nuoto, ciclismo, podismo e sci di fondo, tutte attività che costringono il corpo a bruciare le riserve di grasso dopo una determinata quantità di minuti di sforzo continuativo nel tempo. C’è poi un altro integratore brucia grassi che però viene considerato un caso a parte e parliamo di quello a base di carnitina: si considera differente rispetto agli altri integratori perché sostanzialmente è differente il suo meccanismo d’azione. La carnitina infatti mira a massimizzare l’ingresso degli acidi grassi a lunga catena all’interno della cellula, producendo così un consumo di energia piuttosto consistente.

Come scegliere un integratore brucia grassi

Il miglior integratore brucia grassi tuttavia dovrebbe svolgere in modo impeccabile più funzioni in modo da associare la funzione lipolitica a quella drenante, ma anche alla capacità di accelerare il metabolismo – permettendo un mantenimento migliore dei risultati – e regalando anche un certo senso di sazietà in modo da non cedere subito alle tentazioni al primo accenno di dieta.

L’integratore brucia grassi che meglio di ogni altro risponde a tutte queste caratteristiche è senza dubbio Slimboo: questo integratore rientra a tutti gli effetti tra i migliori integratori brucia grassi perché mixa più funzionalità. Essendo a base di fibre di bambù, Slimboo è specifico per favorire la funzione digestiva; contiene inoltre meliloto che aiuta a mantenere l’equilibrio del peso; neutralizza inoltre gli enzimi che sono responsabili della scissione dei carboidrati veloci, che non vengono così convertiti in zuccheri. Le calorie vengono dunque consumate e non hanno il tempo di depositarsi sotto forma di grasso, anzi Slimboo stimola il processo di metabolismo dei grassi donando al contempo un ottimo senso di sazietà. Quindi è un perfetto integratore brucia grassi, naturale ed efficace.

Infine, Slimboo è in grado di favorire l’assorbimento dei carboidrati lenti che permettono di mantenere costante il senso di sazietà e il livello di zuccheri nel sangue. Dunque assumendo questo integratore, che racchiude tutte le qualità che un buon integratore brucia grassi deve avere, si perde peso in piena salute e apportando numerosi benefici all’intero organismo.